Arteterapia

L’espressione artistica è un linguaggio naturale per esternare l’emotività, esplorare sé stessi ed elaborare i problemi, dando una forma ai propri pensieri, sentimenti e desideri.
È un potersi raccontare non solo attraverso la parola, ma usando fogli e colori per esprimere immagini, pensieri, emozioni, conflitti e fantasie. Così facendo si può accedere agli aspetti più intimi e nascosti di sé, si prende contatto con le emozioni più recondite e spesso inaspettate e si fa emergere ciò che è nascosto dirigendosi verso una maggiore conoscenza e consapevolezza.

IL LABORATORIO

Il principio e il metodo del laboratorio di arteterapia consistono nel facilitare l’espressione e l’elaborazione del nostro mondo interno (pensieri, sentimenti ed emozioni), attraverso la creatività e la produzione di immagini, nel contesto di un setting protetto, che stimola e favorisce un contatto più intimo con il proprio sé e con gli altri con cui si condivide l’esperienza.  La persona, oltre ad esprimere sé stessa, compie anche un atto di comunicazione e, quindi, di relazione con l’esterno, dando corpo ai propri contenuti personali attraverso forme, colori, materiali. Il processo creativo, la scelta dei materiali, la gestione dello spazio sul foglio, il maneggiare gli strumenti, fanno emergere emozioni, idee, fantasie, ricordi. L’esperienza del creare e della trasformazione dei prodotti artistici può appagare dando sensazioni positive e stimoli di riflessione che possono essere condivisi in una situazione gruppale comune, allontanando il senso di solitudine o di emarginazione.

GLI INCONTRI

Ogni incontro è strutturato in modo da dedicare un tempo all’espressione grafica ed uno alla condivisione di gruppo, permettendo uno spazio in cui condividere preoccupazioni, ansie, frustrazioni, successi e trovando nei compagni che partecipano all’esperienza, un punto di riferimento per la condivisione di tematiche e per la soluzione di problemi legati all’ambito relazionale, comportamentale ed emotivo.

OBIETTIVI

Attraverso il laboratorio si desidera:

  • offrire un luogo protetto per esprimere la propria creatività, in un contesto accogliente, che faciliti il contatto con le proprie emozioni;
  • guidare all’utilizzo di strumenti espressivo-artistici che permettano l’espressione dei vissuti emotivi, anche grazie all’incontro con l’altro, attraverso il clima di non giudizio proprio del setting arteterapeutico;
  • innescare il senso di soddisfazione per l’opera prodotta al fine di accrescere l’autostima e il senso di autoefficacia, potendo sviluppare un atteggiamento positivo verso la crescita personale;
  • essere un contenimento delle libere espressioni dei partecipanti per stimolare l’autoconsapevolezza attraverso l’ascolto e la comprensione empatica;
  • facilitare l’acquisizione della consapevolezza di appartenere ad un gruppo al fine di derivare le potenzialità sinergiche insite in esso, integrando il rispetto e la valorizzazione delle diverse specificità.

INFO E CONTATTI:
Dott.ssa Olga Giovanna Sassu – psicoterapeuta e arteterapeuta
339.5405745 – olgasassu.rubens@gmail.com