Psicomotricità

Psicomotricità significa spazio in cui i bambini vengono accolti e sostenuti nel loro percorso di crescita e strutturazione di sé.

Uno spazio di gioco non giudicante in cui, attraverso il movimento, i bambini avranno la possibilità di raccontare il proprio mondo interiore ed esprimere le proprie emozioniIl gioco non sarà più solo un momento di svago, ma diventerà un’opportunità di crescita e strutturazione, un modo attraverso il quale i bambini possano definirsi come soggetti unici e in grado di agire sul mondo.

La psicomotricità permette al bambino di sperimentare il gioco senso-motorio e il gioco simbolico in libertà e in sicurezza grazie a spazi, tempi e materiali specifici (materassi, cuscini, teli, palle, corde).
Un percorso che stimola il passaggio dal movimento al pensiero e permette di entrare in un rapporto evolutivo e sereno con lo spazio, gli oggetti, e le persone che gli sono vicine.

L’intervento psicomotorio, con valenza preventiva, aiuta il bambino in quanto:

• Favorisce uno sviluppo psicomotorio armonico tenendo in considerazione le tappe specifiche per età, sempre in un’ottica di unicità di ogni bambino;
• Permette di sperimentare i propri stati affettivi ed emotivi e insegna a riconoscere quelli degli altri bambini, migliorando le capacità di socializzazione e cooperazione;
• Incrementa l’autostima e il senso di efficacia, attraverso esperienze positive di confronto con la realtà circostante e lo sviluppo di capacità comunicative ed espressive;
• Sostiene il passaggio dal piacere del movimento e dell’azione, al piacere di pensare.

QUANDO: Ogni venerdì nelle seguenti fasce orarie: 16.00-17.00 /17.00-18.00 /18.00-19.00

DOVE: Borgo Rubens – Corso Casale, 438/16 – Torino

COME: Ogni incontro avrà la durata di 1 ora e verrà svolto in gruppi di bambini con età omogenea.

COSTI: 60 euro abbonamento mensile

Per info e prenotazioni:

Dott.ssa Valeria Gerbo 3407949643 – email valeriagerbo.rubens@gmail.com